Un anno dopo la nascita de L’Arno.it (leggi il primo articolo) abbiamo deciso di fondare un’associazione che possa aiutarci a sviluppare la nostra realtà, dando un contributo economico attraverso le quote di iscrizione ma anche partecipando alle iniziative che saranno organizzate. Nasce così l’Associazione culturale L’Arno, il cui scopo, come da statuto, è portare avanti iniziative di carattere culturale, ricreativo, sportivo e sociale, promuovendo la “pisanità”, ossia l’orgoglio e il senso di appartenenza alla nostra comunità.

Il primo obiettivo, come dicevamo, sarà aiutare L’Arno.it a crescere, ma non mancheranno altre iniziative. La prima è questa: offrire uno spazio libero di incontro e confronto a tutti i pisani, ovunque essi siano, in Italia e nel mondo.

La quota di iscrizione è di 25 euro (soci ordinari), 10 euro (studenti), 100 euro (sostenitori).

Il lavoro ha portato molti di noi lontano da Pisa, ma il nostro cuore è sempre lì, sui nostri splendidi lungarni, nei vicoletti, in piazza dei Cavalieri e piazza San Paolo a Ripa d’Arno, alle Piagge, alla Cittadella, sui camminamenti delle antiche mura, per ammirare dall’alto lo splendore della piazza più bella del mondo. Ci piace ricordare, con rispetto e ammirazione, tutti i 37 Comuni che gravitano nella provincia di Pisa, da Bientina a Volterra, da Calci a Pontedera. L’Arno per noi unisce tutti i pisani: quelli che ci sono nati, quelli che ci sono venuti a vivere per studio o lavoro o turismo, e quelli che, dopo averla vista, si sono subito innamorati della nostra terra.

Per iscrizioni e informazioni scrivere a: info@larno.it

 

Autore

Scrivi un commento